top of page
  • Immagine del redattoreFINWARD

Europa: inflazione e prezzi alle stelle


Europa: inflazione e prezzi alle stelle

Europa: inflazione e prezzi alle stelle.


Secondo i dati Istat, in Italia i prezzi della produzione industriale sono aumentati ad un tasso record del 40,1% su base annua ad agosto, rispetto al 36,9% nel mese precedente, con un rialzo su base mensile del 2,8% contro il +5% di luglio.


I costi hanno accelerato particolarmente sul mercato interno (50,5% contro il 45,9% di luglio), mentre sul mercato estero c'è stato un lieve rallentamento della crescita (12,5% contro il 12,8%). Gli aumenti più significativi sono stati registrati per i costi dell'energia (126,8%), dei beni intermedi (17,8%), dei beni di consumo (9,5%) e dei beni strumentali (9,1%).


Non va meglio sulla sponda tedesca, dove l'inflazione dei prezzi al consumo è balzata al 10,0% a settembre (+7,9% ad agosto), il valore più alto mai registrato nell'era post unificazione e ben al di sopra delle aspettative del mercato del 9,4%.


Secondo la stime preliminare dell'Istat, i prezzi sono aumentati a causa "dell'aggravarsi della crisi energetica" e "delle continue interruzioni della catena di approvvigionamento", con l'energia aumentata del +43,9% e alimentari del +18,7% anno su anno.


Aggiornamento che si inserisce in un quadro già abbastanza critico per i consumatori dell'Eurozona, la regione più colpita dagli effetti della guerra in Ucraina.





RACCOMANDAZIONI GENERALI

Le presenti informazioni sono state redatte con la massima perizia possibile in ragione dello stato dell’arte delle conoscenze e delle tecnologie. Il presente documento non è da considerarsi esaustivo ma ha solo scopi informativi. La pubblicazione del presente documento non costituisce attività di sollecitazione del pubblico risparmio. Le informazioni ed ogni altro parere resi nel presente documento sono riferiti alla data di redazione del medesimo e possono essere soggetti a modifiche. Riccardo Marchesini non deve essere ritenuto responsabile per eventuali danni, derivanti anche da imprecisioni e/o errori, che possano derivare all’utente e/o a terzi dall’uso dei dati contenuti nel presente documento. Riccardo Marchesini non assume responsabilità in merito al trattamento fiscale degli strumenti illustrati. I pareri espressi da Riccardo Marchesini prescindono da qualsiasi valutazione del profilo di rischio e/o di adeguatezza e sono da intendersi come “Ricerche in Materia di Investimenti” ai sensi dell’art. 27 del Regolamento congiunto Consob e Banca Italia del 29 ottobre 2007 redatte a titolo esclusivamente informativo e non costituiscono in alcun modo prestazione di un servizio di consulenza in materia di investimenti, il quale richiede obbligatoriamente un’analisi delle esigenze finanziarie e del profilo di rischio specifici del singolo utente/cliente, né costituiscono un servizio di sollecitazione in genere all’investimento in strumenti finanziari. Nel caso in cui l’utente intenda effettuare qualsiasi operazione è opportuno che non basi le sue scelte esclusivamente sulle informazioni indicate nel presente documento, ma dovrà considerare la rilevanza delle informazioni ai fini delle proprie decisioni, alla luce dei propri obiettivi di investimento, della propria esperienza, delle proprie risorse finanziarie e operative e di qualsiasi altra circostanza.

39 visualizzazioni

コメント


Sedi.

VERONA - Sede operativa

Via Polda 2, Bussolengo

VICENZA

Via del Commercio 56

BRESCIA

Via Fratelli Ugoni 36

MILANO

Via Filippo Turati 30

Recapiti telefonici.

Tel: (+39) 045 46 09 467 

Tel: (+39) 02 8088 8641

Whatsapp: (+39) 366 2140813

informazioni@finward.it

Servizi.

Consulenza per investimenti

Pianificazione finanziaria

Analisi finanziaria indipendente

Pianificazione previdenziale

Seguici.

  • LinkedIn
  • Instagram
  • Facebook
bottom of page