top of page
  • Immagine del redattoreFrancesco Grosso

La gestione del Rischio di Cambio in ambito aziendale


Gestione del rischio di cambio

È noto come il rischio di impresa sia identificato nella possibilità che si verifichino eventi che pregiudichino lo svolgimento in maniera economica dell’attività di produzione per il mercato di riferimento.

Tra i rischi che connotano il rischio d’impresa ci sono i cosiddetti rischi di mercato e tra questi, i rischi legati all’andamento dei cambi valutari.

Per le imprese che si relazionano con il mercato internazionale in qualità di importatrici ed esportatrici, dovrebbe risultare chiara l’importanza di ottimizzare la strategia di gestione del rischio valutario attraverso il supporto di analisi di mercato per creare scenari di equilibrio che analizzano la volatilità tipiche della valuta permettendo di riconoscere eventuali situazioni di stress, testare la sensibilità alle oscillazioni normali e identificare scenari ipotetici non previsti.

Nell’attuale sempre più complesso contesto internazionale, le aziende sono chiamate a confrontarsi continuamente con competitors, fornitori e clienti esteri, dando il via a transazioni di natura monetaria in valute differenti da quella di riferimento. Tali dinamiche economiche (investimenti, finanziamenti, pagamenti, bilancio consolidato) si concretizzano attraverso operazioni di compravendita in differenti divise internazionali per le quali è necessario considerare l’andamento futuro dei tassi di cambio introducendo appunto il concetto di rischio di cambio.

Da considerare anche le dinamiche globali in atto che tenderanno a favorire sempre più valute diverse da quelle finora maggiormente utilizzate per il regolamento degli scambi commerciali internazionali.

La cosiddetta esposizione valutaria aziendale viene definita come l’impatto che la variazione del tasso di cambio produce sulle performance aziendali e dovrebbe costituire parte integrante di ogni decisione aziendale per ridurre la vulnerabilità da movimenti di cambio.

Il passaggio più critico per le aziende che cercano di stabilizzare o rinnovare i loro programmi di copertura valutaria consiste nell’identificare con chiarezza e trasparenza l’obiettivo che si intende raggiungere: l’efficienza dell’approccio si può misurare solo in relazione agli obiettivi aziendali definiti in materia di gestione del rischio di cambio a cui si è esposti.



53 visualizzazioni

Commentaires


Les commentaires ont été désactivés.

Sedi.

VERONA - Sede operativa

Via Polda 2, Bussolengo

VICENZA

Via del Commercio 56

BRESCIA

Via Fratelli Ugoni 36

MILANO

Via Filippo Turati 30

Recapiti telefonici.

Tel: (+39) 045 46 09 467 

Tel: (+39) 02 8088 8641

Whatsapp: (+39) 366 2140813

informazioni@finward.it

Servizi.

Consulenza per investimenti

Pianificazione finanziaria

Analisi finanziaria indipendente

Pianificazione previdenziale

Seguici.

  • LinkedIn
  • Instagram
  • Facebook
bottom of page